• Domenico Paladino

    Marìa Bayardo

    Scultura

    Biografia

    Nata a Monterrey (México) l’11 febbraio 1963, ha studiato Architettura a Guadalajara e ha iniziato a sperimentare nel mondo dell’arte, realizzando arazzi e tessuti a mano. All’età di 43 anni decide di studiare scultura a Toledo e inizia a dedicare anima e corpo alla causa artistica.

    Le sue sculture, le cui forme e fattezze rimandano al Futurismo Italiano, sono incentrate sul tema della donna e sulle qualità che la contraddistinguono: amore, gioia, bellezza, intelligenza e libertà. Riguardo le sue “creature”, l’artista è solita dire che si sente completamente realizzata come artista se anche una sola persona riesce a percepire tutte queste sensazioni.

    Nel 1988 raggiunge il terzo posto nella competizione “Artes Plásticas Cuizmala ’88” e nel 2015 al concorso Ars Mirabilis, con l’opera ‘Il Bacio’ si conquista il Premio della Critica Ars Mirabilis

    L’artista annovera al proprio attivo un centinaio di mostre già a partire dal 1987;

    Ha esibito in tutto il mondo: USA, Messico, Italia, Spagna, Belgio, Francia, Regno Unito

    Tra le mostre più recenti, segnaliamo:

    • 2016, Mostra collettiva in The Other Art Fair, Londra, UK
    • 2015, Mostra nella Galerie Mickael Marciano, Rue de Rivoli, Paris, Fr.
    • 2014, Mostra nella Galerie Mickael Marciano, Place des Vosges, Paris
    • 2013, Mostra individuale nella Galleria Armas 51, Toledo, Spagna
    • 2013, Mostra individuale nella Galleria Antonio Breschi, San Gimignano, Italia
    • 2013, Mostra collettiva nella Galleria Flora Maria, Madrid, Spagna
    • 2013, Mostra collettiva nella Galleria Altozano, Morelia, Michoacán. Méx
    • 2012, Partecipazione in Subasta Fundación San Juan de Dios, Guad. Méx