• Immobile Vagabond - Buell

    Sabato 12 maggio alle 18.00 inaugura, presso Mirabilia Art Gallery di Reggio Emilia, la mostra personale dell'artista francese Buell, “Immobile vagabond” a cura di Francesca Baboni e Stefano Taddei.

    In questo progetto l'artista scandaglia attraverso opere di piccole e grandi dimensioni, realizzate sia su carta che su tela, i meandri oscuri dell'animo umano, accostando assieme due mondi apparentemente differenti, quello della psicanalisi e quello della spiritualità. 
    Come scrivono i curatori : “L’artista appare nelle vesti primarie d’esploratore. Tale indagine è sicuramente di tipo spirituale, con una coscienza che cerca però di affrancarsi della consuetudine del vivere civile. Ecco quindi che in queste elaborazioni è ben evidente un rimando all’improvvisazione, vera medicina esemplificativa contro una deriva di marca tipicamente virtuosistica.” Afferma Buell a proposito della sua poetica : “Penso che l’artista, non in modo molto diverso da quello di uno sciamano, debba dominare le sue abitudini e farne l’inventario per cercare di vedere e di catturare le manifestazioni dello spirito. Una ricerca che passa anche per il controllo dell'ego, veleno dell’anima. Un cammino vitale da seguire senza altro scopo che quello di essere presente a sé stesso con la costanza e il rigore del guerriero, nel suo slancio creativo di una follia necessaria ma anche necessariamente controllata.” 
    In mostra anche una selezione video di fotografie d'autore scattate nello studio dell'artista dal fotografo Graziano Bartolini. 

    Saturday
    May
    12
    2018
    18:00